Caricamento Eventi

« All Eventi

  • Questo evento è passato.

6 Giugno 2018 Prepara i libri. Riapre la Student

giugno 6 @ 11:00 am - 10:00 pm

24 novembre 2016

Dopo giorni di pioggia abbondante e incessante, il fiume Po esonda e fuoriesce violentemente dagli argini del suo letto.

Inevitabilmente, la corrente travolge i locali che sorgono sulle sponde del fiume, l’acqua sfonda i portoni e trascina con sé quanto trova sul suo corso.

L’area dei Murazzi scompare sotto un fiume immenso di acqua e fango.

 

Ph: Giuseppe Campanale

 

26 novembre 2016

Cessata la pioggia, il Po si ritira lentamente nel suo letto. Sono sufficienti poche ore sotto l’acqua perché oggetti, locali, impianti e strutture restino gravemente danneggiati.

Varcati i portoni, ormai divelti, di Murazzi Student Zone la gravità della situazione è evidente.

L’acqua ha raggiunto i 2,5 metri d’altezza all’interno dei locali dell’aula studio.

Un danno di tale entità non si verificava da decine e decine di anni.

Tutte le misure di sicurezza previste non sono state sufficienti a scongiurare l’accaduto.

Nei giorni a seguire, un esercito di ragazzi, armati di stivali di gomma e tanta buona volontà, si presenta davanti a Murazzi Student Zone offrendo il suo aiuto appassionato e disinteressato.

 

 

Ph: Giuseppe Campanale

 

Centinaia di email, messaggi, chiamate raggiungono i responsabili dell’aula studio.

Sono ragazzi delle scuole superiori e dell’Università, liberi professionisti e amici che non vedono l’ora di aiutare come possono.

Anche grazie a loro, il fango che ricopre ogni cosa viene rimosso e i resti di arredi, stoviglie e oggetti rimasti sommersi tornano a galla.

Murazzi Student Zone resta completamente vuota, ma sono necessari ingenti investimenti per la ricostruzione e molto tempo affinché i muri e gli impianti si asciughino e consentano il ripristino.

 

Ph: Giuseppe Campanale

 

6 giugno 2018

La Student è pronta a ripartire, spalancare i portoni e accogliere le centinaia di giovani che l’hanno aspettata per tanti mesi, sedendosi quasi ogni giorno a studiare lungo il fiume, proprio lì davanti dove erano soliti incontrarsi.

Per questo il 6 giugno è una data importante e vogliamo festeggiarla come si deve.

Sarà una giornata dedicata a tutti coloro che ci sono stati e che hanno permesso a Murazzi Student Zone di tornare ad essere quel magico luogo di studio e divertimento che era e sarà.

Grazie al Comune di Torino e a Study in Torino, a Verum Cafè, mszlab, The Beach, Lavazza, Martini, Wep, Abbey School, Flying Tiger Copenhagen, Circolo Amici della Magia, Engovers e Roberta Grisotto Fotografia.

 

 

Ma, soprattutto, grazie a tutti gli Amici che non hanno mai smesso di aspettare, grazie per ogni singolo messaggio, email o chiamata. Grazie a chi si è seduto davanti ai portoni a studiare in questo ultimo anno e mezzo. Grazie a quei supereroi che hanno preso una pala in mano e si sono sporcati di fango dalla testa ai piedi.

Grazie.

Murazzi Student Zone siete voi.

E il 6 giugno è la VOSTRA festa. 

 

Scopri il programma dell’evento